[Italia] A piedi in Lombardia-415tez9psvl.jpg [Italia] A piedi in Lombardia-412mtjdgm8l.jpg

A piedi in Lombardia
90 passeggiate, escursioni e trekking alla scoperta della natura (Vol. 1)
102 passeggiate, escursioni e trekking alla scoperta della natura (Vol. 2)
Guide Iter, 2004 (collana A piedi in Italia)

Sono due volumi che raccolgono una serie di camminate in Lombardia.
Fanno parte di una collana, pubblicata in collaborazione con Legambiente, che dedica un titolo (alcuni anche in più volumi) ad ogni regione d'Italia (mancano Friuli Venezia Giulia - però ci sono ben 3 volumetti dedicati alle Dolomiti -, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria) più alcuni dedicati ad aree geografiche particolari (A piedi intorno al Lago Maggiore, A piedi sulle Dolomiti, A piedi nel Chianti, A piedi intorno a Firenze, A Piedi da Firenze, a Siena e a Roma, A piedi nel Parco d'Abruzzo, A piedi sul Gran Sasso, A piedi sul Sirente Velino, A piedi sull'Etna).

Quest'opera raccoglie una serie di itinerari escursionistici in Lombardia, divisi per aree:
(primo volume)
- Prealpi Varesine
- Monti Lariani
- Triangolo Lariano
- Val S. Giacomo e Valle Spluga
- Bassa e media Valtellina
- Grigne e Resegone
- Alpi Orobie

(secondo volume)
- L'alta Valtellina e il parco nazionale dello Stelvio
- L'Adamello
- Il lago d'Iseo, la Val di Scalve, le Orobie Bresciane
- I colli di Bergamo
- Il lago d'Iseo e le prealpi bresciane
- i monti del lago di Garda

Ogni area è introdotta da una serie di informazioni geografiche, geologiche e naturalistiche, ma anche pratiche (rifugi, segnaletica, cartografia e bibliografia...) e mi sembra che ogni escursione sia descritta in maniera abbastanza dettagliata.
Le escursioni sono di varie difficoltà e durata, dalle brevi passeggiate rilassanti di mezz'ora, agli itinerari di più giorni.
Ogni escursione è accompagnata da una cartina schematica (non tanto utile, se non per un'idea di massima) e da informazioni pratiche come i dislivelli e la durata, e i consigli per cartografia più dettagliata.

Manca però una classificazione della difficoltà degli itinerari.
Le foto sono pochissime (una all'inizio di ogni capitolo) e in bianco e nero, avrei apprezzato qualche foto illustrativa degli itinerari (ma forse avrebbe fatto lievitare il costo dell'opera...)

Pur abitando in Lombardia da sempre, non conosco quasi per nulla le sue montagne, quindi sono curiosa di provare qualcuna di queste escursioni.

Purtroppo è completamente ignorata la parte meridionale della Lombardia, con zone come l'Oltrepo' pavese e trekking come la Via del Sale.