Phi Phi Don - Laem Tong
Se mai vi venisse l'idea di soggiornare a Phi Phi Don l'unica zona non inquinata da prendere in considerazione è quella di Laem Tong, dove c'è il Gipsy Village.
Ci sono tre Hotel su questa fascia di litorale l'uno a breve distanza dall'altro ma con caratteristiche diverse, nell'ordine come segue:

1) Phi phi natural, sorge su di ungolo roccioso.
è il più economico e quello maggiormente frequentato, non dispone di spiaggia propria
nel senso che si deve uscire dal resort, ma non ci sono ne sdrai ne ombrelli.
Ad ogni modo è una validissima soluzione con diverse opportunità di sistemazione.

http://www.phiphinatural.com/

2) Zeavola, molti pensano che sia uno dei migliori hotel in Thai, può darsi..
..chiudete gli occhi e dimenticate di essere in Thai, ecco riapriteli
siete in un angolo delle Maldive la sola differenza è che il mare non è maldiviano.
Le camere residence sono poste in alto sulla collina, le case perchè sono case
sono all'interno di una ricchissima vegetazione spingendosi fino pochi metri dalla
spiaggia. Le "casette" sono costruite in Teak appena rialzate dalla sabbia, il
sistema ricalca quello di un resortino maldiviano, sempre scalzi dappertutto
etc. etc. oviamente ci sono tutti i confort immaginabili e il cibo è ottimo.
Nota: Le casette sono disposte a labirinto nella fitta vegetazione con stradine da
perderci la testa, almeno primi giorni non sarà così scontato ritrovare la propria
non ci sono indicazioni, lasciate le vostre tracce.
http://www.zeavola.com/

3) Holiday Inn, si trova proprio al lato del Gipsy Village è un'ottima sistemazione
acquistato dall'omonima catena dopo lo Tsunami e rimesso tutto a nuovo.
http://www.krabi-hotels.com/holidayinnpp/

Ma vale la pena venire a Phi Phi Don?
Solo se non avete mai visto Maya Bay e solo se la volete vedere come Dio l'ha fatta.
Infatti da Laem abbiamo l'opportunità di arrivarci in 10 minuti e partendo al mattino
presto la potremo godere appieno, vederla così è tuttora un grande spettacolo della
natura dopo le 8,30 sarà difficile rappresentarla con una foto.
A Don il mare non è balneabile, si dei bei colorini, ma l'aqua è bassa per centinaia
di metri ,difficile reggersi in piedi per via di quella che fù la barriera, poi si sprofonda nel blù,
le maree sono intense come si vede dalla foto della bettolina.
Bamboo e Monkey Is sono le altre due mete giornaliere, + bamboo -monkey