Nome utente o mail:

Hai giÓ un account ?


Dimenticato password ?
clicca QUI
  • ACCEDI a FV    o     REGISTRATI

    ForumViaggiatori

    NOVITA' Assicurazione Viaggio AXA ASSISTANCE - SCONTO 10% solo per gli utenti FV - Codice Promo = FV10

     

    Che Tempo fa ?   dove andare nel mese di ...

     

    Coperto il 18% delle SPESE mensili SERVER275
     
    -
     

    Generico

      Italia   Europa   Nord
    America
      Centro
    America
      Sud America
    Antartide
      Asia   Africa   Oceania  

    VISTO ESTA PER GLI STATI UNITI:     https://www.esta-usa-visto.it     PER CHI PRETENDE UN SERVIZIO CON SUPPORTO IN ITALIANO

     

    LINK

    SCONTI &
    Convenzioni

      SCONTO 10%
    TravelParking
    MALPENSA
      SCONTO 10%
    TravelParking
    ORIO (BG)
      FiveSenses
    ANTIGUA
    Caraibi
      SPAZIO
    DISPONIBILE
      SPAZIO
    DISPONIBILE
      SPAZIO
    DISPONIBILE
      SPAZIO
    DISPONIBILE
      SPAZIO
    DISPONIBILE


    Grazie Grazie:  1
    Mi Piace Mi Piace:  41
    + Login o Registrati per inviare un messaggio
    Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
    Risultati da 16 a 30 di 36
    1. #16
      L'avatar di RICAFF
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Esperto Fotografico
      Post
      3,821

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Grazie Barbara!
      Comunque il grosso della "spartanitÓ" (o "spartanesimo" ? Boh! ) deve ancora arrivare...
      Riccardo

      ôUn viaggio non inizia nel momento in cui partiamo nÚ finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtÓ comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati."R.Kapuscinski


      http://ricaff.smugmug.com/



      .
        Donazione FV


      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    2. #17
      L'avatar di Bibispoon
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia
      Post
      947


      Predefinito

      Mi ci vuole proprio un diario di viaggio cosý in questi giorni di tristezza e desolazione, attendo il resto!

    3. #18
      L'avatar di RICAFF
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Esperto Fotografico
      Post
      3,821

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Silvia, spero proprio che non sia nulla di grave...
      Riccardo

      ôUn viaggio non inizia nel momento in cui partiamo nÚ finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtÓ comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati."R.Kapuscinski


      http://ricaff.smugmug.com/



      .
        Donazione FV


      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    4. #19
      L'avatar di Bibispoon
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia
      Post
      947


      Predefinito

      Sý, solo un cambio di lavoro che (tra le altre cose) mi porterÓ lontano dai viaggi per un bel poĺ Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    5. #20
      L'avatar di RICAFF
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Esperto Fotografico
      Post
      3,821

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Beh, sono contento che non sia nulla di troppo grave.
      Per˛ certo che anche stare lontano dai viaggi...
      Riccardo

      ôUn viaggio non inizia nel momento in cui partiamo nÚ finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtÓ comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati."R.Kapuscinski


      http://ricaff.smugmug.com/



      .
        Donazione FV


      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    6. #21
      L'avatar di RICAFF
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Esperto Fotografico
      Post
      3,821

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Anche se, dopo due giorni nelle gher, avevo una normale stanza d'albergo, dopo qualche "meditazione" sul grado di copertura e sul livello di igiene di lenzuola e coperta, ho deciso che sarei stato meglio nel sacco a pelo!
      Al mattino, come per la cena della sera prima, la stanza di Sabrina e Marco ci ospita per la colazione: come al solito the e biscotti e marmellata. Oggi abbiamo anche un po' di pane.
      Dopo i giorni precedenti, questa giornata Ŕ decisamente meno emozionante. Per tornare a Ulan Bator dobbiamo percorrere circa 570 km.
      La strada Ŕ tutta asfaltata e attraversa grandi distese erbose. A lungo andare Ŕ un po' monotona tant'Ŕ che Giamba rischia di addormentarsi.
      Per fortuna Marco, che Ŕ seduto accanto a lui, se ne accorge per tempo e, per non offenderlo, propone un paio di soste fotografiche.
      La prima volta Ŕ in occasione dell'incontro di diversi cammelli al pascolo.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3075.jpg

      Scendiamo e ci sgranchiamo le gambe, mentre Giamba si fuma la sua sigaretta e si sveglia un po'.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3121.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3084.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3110.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3094.jpg

      Il cammello Ŕ, ovviamente, diverso dal dromedario perchÚ ha una gobba in pi¨ e questo lo sanno tutti (anche se quasi tutti chiamano cammelli anche i dromedari ).
      Ci sono naturalmente altre differenze. Il dromedario Ŕ allo stesso tempo pi¨ alto e pi¨ leggero del cammello.
      Inoltre ha il pelo corto mentre il cammello ha il pelo pi¨ lungo per proteggersi dal freddo.
      A parte queste differenze, direi che sono entrambi bruttini!

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3095.jpg


      Per proporre la seconda sosta, invece Marco approfitta di un branco di cavalli.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3101.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3105.jpg

      Avvicinandoci a Ulan Bator vediamo neve sulle alture.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3066.jpg

      Arriviamo verso le 17 e, dopo i giorni passati nei grandi spazi, l'incontro con la capitale della Mongolia Ŕ abbastanza scioccante. Traffico, suoni, edifici mediamente abbastanza brutti...ma tanto ci staremo poco.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4188.jpg

      Anche l'hotel dove dormiremo non ha un aspetto particolarmente invitante. All'interno per˛ si presenta decisamente meglio.
      Dopo aver salutato i nostri accompagnatori della prima parte del viaggio, facciamo la conoscenza di Soko, socia di Alfredo e guida. Parla un sorprendentemente buon italiano e ci dÓ appuntamento per la mattina dopo, quando, insieme agli altri partecipanti al viaggio che sono arrivati il giorno prima, avremo il tempo di visitare un monastero prima di andare all'aeroporto.
      E' una buona notizia perchÚ pensavamo che non avremmo avuto modo di vedere praticamente nulla di Ulan Bator!
      Usciamo per cercare un ristorante dove cenare. La scelta cade su un locale abbastanza vicino al nostro hotel.
      I piatti che ordiniamo,oltre ad essere buoni, sono enormi.
      Il mio Ŕ composto di verdura, calzoni fritti ripieni di carne, ravioli fritti e costolette di agnello. Buono!

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4191.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4192.jpg

      Per completare la serata entriamo in un piccolo centro commerciale dove ci gustiamo un buon gelato.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4193.jpg
      Riccardo

      ôUn viaggio non inizia nel momento in cui partiamo nÚ finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtÓ comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati."R.Kapuscinski


      http://ricaff.smugmug.com/



      .
        Donazione FV


      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    7. #22
      L'avatar di elvalenciano
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia
      Post
      108


      Predefinito

      E' uno dei miei sogni, e vedere queste foto non fa che confermare che per chi ama questi paesaggi solitari la Mongolia sia un must...peccato che forse non riuscir˛ mai a realizzarlo...chissÓ, nel frattempo ogni tanto qualche capatina nella mia Campo Imperatore tanto per far finta di essere lý.
      C'Ŕ sempre qualcosa di pi¨, un po' pi¨ in lÓ... non finisce mai.




    8. #23
      L'avatar di Leia74
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Utenti Link Autorizzati
      Post
      7,277

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Guarda, Campo Imperatore e' davvero una Mongolia in miniatura!!!! Quindi intanto goditi quella...
      Foto: http://sabrinastravels.shutterfly.com
      Sab + Balza :) Last: Mongolia, New York + Boston, Bretagna e Normandia. NEXT: Svezia!



      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    9. #24
      L'avatar di RICAFF
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Esperto Fotografico
      Post
      3,821

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Prima notte senza sacco a pelo!
      Scendendo a colazione incrociamo alcuni dei nostri nuovi compagni di viaggio. Non sono ancora tutti perchÚ per due, che si sono iscritte pi¨ tardi degli altri, non c'era posto nel volo che prenderemo noi e quindi hanno dovuto lasciare Ulan Bator un giorno prima.
      Soko passa a prenderci con un pulmino e andiamo a visitare un monastero di nome Gandan.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3150.jpg

      Il nome completo Ŕ Gandantegchinlen che vuol dire, pi¨ o meno, "il grande luogo della gioia completa".

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4200.jpg

      Non Ŕ molto antico perchÚ la sua costruzione Ŕ iniziata nel 1838 ed Ŕ stato molto danneggiato nel periodo delle persecuzioni del "periodo sovietico".
      E' piuttosto grande, visto che ospita circa 600 monaci.
      Ci sono un po' tutti gli elementi dei monasteri buddisti, ruote delle preghiere, bastoncini d'incenso, fedeli, monaci, statue e decorazioni varie.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3126.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3127.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3130.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3133.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3141.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3135.jpg


      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3143.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3144.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3148.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3151.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3157.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3162.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3171.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3173.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3186.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3194.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4206.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4212.jpg

      Devo dire per˛ che i monasteri che ho visto in Tibet e in Ladakh sono un'altra cosa!
      Ad ogni modo una visita piacevole...

      Dopo il monastero ce ne andiamo direttamente all'aeroporto. Nella pesa dei bagagli ce la caviamo egregiamente visto che buona parte delle valigie di noi cinque le ha portate a destinazione Alfredo in macchina e quindi niente sovrattassa!
      La compagnia aerea si chiama Hunnu Air, non ricordo nulla di particolare se non che abbiamo volato su un aereo a elica.
      Il volo ci porta a Khovd nella Mongolia occidentale, una regione stretta tra Russia, Cina e Kazakistan (anche se, a dire il vero, il Kazakistan Ŕ molto vicino ma non confina direttamente). Via terra, Khovd dista circa 1.500 chilometri da Ulan Bator.
      All'aeroporto troviamo Alfredo e Gerlee, l'altro socio mongolo della cooperativa Sain Sanaa. A differenza di Soko, lui non parla italiano. In compenso Alfredo parla anche il mongolo...
      Ad attenderci all'aeroporto ci sono anche le due signore arrivate "obbligatoriamente" in anticipo e a questo punto il gruppo Ŕ al completo. Siamo in tutto tredici, oltre noi cinque FV ci sono due coppie, pi¨ vecchiotte di me ma in gamba, con una loro amica e tre signore che viaggiano da sole.
      Saliamo sui nostri due pulmini e lasciamo Khovd. Dopo la pausa cittadina di Ulan Bator, ritroviamo i grandi spazi che caratterizzano la Mongolia.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3199.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3204.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3212.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3219.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3221.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3238.jpg

      Dopo due ore di bei paesaggi arriviamo alla base di una grotta, che si chiama Tsenkherin Agui, dove ci sono delle pitture rupestri. Per arrivare all'imboccatura della grotta c'Ŕ da inerpicarsi per un sentierino abbastanza ripido ma vale la pena salire anche solo per il paesaggio che si vede dall'alto.


      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3249.jpg

      Secondo la Lonely Planet fino a qualche anno fa qui c'erano decine di pitture rupestri risalenti a 15.000 anni fa, purtroppo alcuni vandali hanno rovinato quasi tutto.
      Infatti, c'Ŕ ben poco da vedere (anche perchÚ all'interno penetra pochissima luce).

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3246.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-_dsc3247.jpg

      Finita la visita torniamo indietro a Khovd. L'hotel che ci ospiterÓ per la notte Ŕ piuttosto scacino, d'altra parte sapevamo che al di fuori di Ulan Bator bisogna adattarsi.
      Da una prima occhiata dall'esterno, il bagno non sembra male.

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4258.jpg

      . Poi per˛ entro e, a parte il fatto che non c'Ŕ uno specchio neanche minimale, la cosa divertente Ŕ che la cipolla della doccia Ŕ attaccata al suo sostegno in alto sul muro ma il tubo che dovrebbe portare l'acqua Ŕ completamente staccato!

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4260.jpg

      Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia-dsc_4259.jpg

      Dopo il bagno, passo ad esaminare il letto e...anche stanotte dormir˛ nel sacco a pelo!
      Riccardo

      ôUn viaggio non inizia nel momento in cui partiamo nÚ finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtÓ comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati."R.Kapuscinski


      http://ricaff.smugmug.com/



      .
        Donazione FV


      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    10. #25
      L'avatar di mouette
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      staff
      Post
      3,380

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Sembra che Paolo si sia convinto per l'India, ora non mi resta che impedirgli la lettura dell'ultima parte di questo post per iniziare a lavorarmelo sulla Mongolia

      Inviato da Hogwarts
      Barbara
      Non si diventa marinai restando in porto a sognare gli oceani
      Madagascar agosto 2019 - Palermo ottobre 2019 - California dicembre 2019




    11. #26
      L'avatar di RICAFF
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Esperto Fotografico
      Post
      3,821

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      VabbŔ, che vuoi che sia! Bastava tenere il tubo in mano e contentarsi di un rivoletto d'acqua (non ricordo per˛ se era calda..)
      Sicuramente in India puoi trovare hotel di tutti i livelli, anche bellissimi!
      Riccardo

      ôUn viaggio non inizia nel momento in cui partiamo nÚ finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtÓ comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati."R.Kapuscinski


      http://ricaff.smugmug.com/



      .
        Donazione FV


      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    12. #27
      L'avatar di mouette
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      staff
      Post
      3,380

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Ah, basta che lo scopra sul posto e il tubo doccia andrÓ benissimo Nomadi e steppe, aquile e montagne: un viaggio in Mongolia

      Inviato da Hogwarts
      Barbara
      Non si diventa marinai restando in porto a sognare gli oceani
      Madagascar agosto 2019 - Palermo ottobre 2019 - California dicembre 2019




    13. #28
      L'avatar di Leia74
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Utenti Link Autorizzati
      Post
      7,277

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Allora ricordami di non fargli vedere neanche le foto che abbiamo fatto noi alle varie stanze d'albergo... Riccardo per ora non ha messo niente di che
      Foto: http://sabrinastravels.shutterfly.com
      Sab + Balza :) Last: Mongolia, New York + Boston, Bretagna e Normandia. NEXT: Svezia!



      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    14. #29
      L'avatar di manuepaolo
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      staff
      Post
      2,200

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      va beh ma vedo che avevate addirittura lo sciacquone, era di lusso
      Manuela
      Last trip: Hawaii - Next trip: Kirghizistan & Uzbekistan





    15. #30
      L'avatar di Leia74
      <b><u>Men¨ Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Men¨ Social</u></b><br>.
      Men¨ Principale

      Utenti Link Autorizzati
      Post
      7,277

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito

      Uhm.. basta che lo sciacquone non inizi a lanciare acqua ovunque come e' successo a noi!!!
      Foto: http://sabrinastravels.shutterfly.com
      Sab + Balza :) Last: Mongolia, New York + Boston, Bretagna e Normandia. NEXT: Svezia!



      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    Tag per Questa Discussione

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  
    Privacy

    ForumViaggiatori.com
    di Claudio BonÓ
    Partita IVA: 06207570968

    Seguici su: