Nome utente o mail:

Hai già un account ?


Dimenticato password ?
clicca QUI
  • ACCEDI a FV    o     REGISTRATI

    ForumViaggiatori

    NOVITA' Assicurazione Viaggio AXA ASSISTANCE - SCONTO 10% solo per gli utenti FV - Codice Promo = FV10

     

    Che Tempo fa ?   dove andare nel mese di ...

     

    Coperto il 22% delle SPESE mensili SERVER275
     
    -
     

    Generico

      Italia   Europa   Nord
    America
      Centro
    America
      Sud America
    Antartide
      Asia   Africa   Oceania  

    VISTO ESTA PER GLI STATI UNITI:     https://www.esta-usa-visto.it     PER CHI PRETENDE UN SERVIZIO CON SUPPORTO IN ITALIANO

     

    LINK

    SCONTI &
    Convenzioni

      SCONTO 10%
    TravelParking
    MALPENSA
      SCONTO 10%
    TravelParking
    ORIO (BG)
      FiveSenses
    ANTIGUA
    Caraibi
      SPAZIO
    DISPONIBILE
      SPAZIO
    DISPONIBILE
      SPAZIO
    DISPONIBILE
      SPAZIO
    DISPONIBILE
      SPAZIO
    DISPONIBILE


    Grazie Grazie:  3
    Mi Piace Mi Piace:  50
    + Login o Registrati per inviare un messaggio
    Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
    Risultati da 31 a 31 di 31
    1. #1
      L'avatar di RICAFF
      <b><u>Menù Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Menù Social</u></b><br>.
      Menù Principale

      Esperto Fotografico
      Post
      3,724

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito Un viaggio nel regno di Lo

      Rieccomi pronto a partire...
      Il regno di Lo? Ma che roba è?
      Il nome con cui è più conosciuto in realtà è Mustang.
      E anche qui...stiamo parlando dei cavalli del West o della Ford Mustang?

      No, Mustang è il nome di una piccola regione appartenente al Nepal.
      Il nome dovrebbe derivare dal tibetano "Mun Tang", la pianura fertile, oppure da Lo Manthang la città fondata nel 1380 "capitale" del regno di Lo.
      Questo piccolo regno, che geograficamente fa parte del Tibet, è durato negli anni senza cambiare molto grazie al suo isolamento dovuto per lo più alle alte montagne che lo circondano.
      Fino al 1992 era proibito entrarci, poi c'è stata una limitata apertura al turismo.
      Quando la Cina si impossessò del Tibet, il re del Mustang chiese la protezione del Nepal e da allora entrò a far parte politicamente di questo Stato, pur conservando una sua autonomia.
      Con l'abolizione della monarchia nepalese, anche il Mustang è diventato come uno qualsiasi degli altri distretti.

      Ho scoperto il Mustang nel 2011 andando a vedere, presso la libreria Fandango a Roma, una mostra che si intitolava "Tiziano Terzani. Clic! 30 anni d'Asia".
      Era dedicata al Tiziano Terzani fotografo e c'erano tante immagini in bianco e nero che aveva scattato con la Leica che portava sempre appesa al collo nei suoi tanti anni di inviato in Asia.
      Fra tante, le fotografie che più mi avevano colpito erano quelle dedicate al Mustang, un luogo che Terzani aveva visitato nel 1995 attratto dal fatto che era un posto di cui quasi nessuno conosceva l'esistenza.

      All'epoca mi ero documentato ma non c'erano molti TO che proponessero questo viaggio, probabilmente perché non esistevano strade carrozzabili e quindi si poteva arrivare nel Mustang solo con un trekking abbastanza lungo dormendo per lo più in tenda.
      Poi però nel 2014 è stata aperta una strada percorribile con i fuoristrada e quindi la cosa non è più così complicata...
      Certo, dagli anni in cui c'è stato Terzani, le cose sembrano essere abbastanza cambiate perché gli aumentati contatti con gli stranieri hanno avuto un prezzo nel bene e nel male: credo che la povertà sia almeno un po' diminuita ma che contemporaneamente si sia persa una parte delle tradizioni.
      Comunque credo, o almeno spero, che rimanga ancora la suggestione di un viaggio in un luogo remoto dove la cultura tibetana è ancora molto radicata.

      Verso febbraio mi ero deciso ad andare in Mustang e avevo trovato diversi TO che proponevano un viaggio a inizio di maggio in occasione di una festa religiosa.
      Niente da fare! Le persone interessate erano troppo poche e un po' alla volta tutti i TO hanno annullato la partenza.
      Ho provato anche con piccoli TO nepalesi ma senza successo, il problema è che per ottenere il permesso per il Mustang bisogna essere almeno in due e io sarei andato da solo...

      Poi, in uno scambio di mail con Jordi, il fotografo spagnolo con cui ho fatto diversi viaggi, gli ho raccontato, così quasi per caso, di questi miei vani tentativi di andare nel Mustang e mi ha risposto "Mi sembra che la vita non smetta di darci sorprese! Io andrò in Mustang ad agosto, sfruttando il periodo dei monsoni che lì non arrivano. È un viaggio che ho organizzato con un gruppo di spagnoli proprio per vedere la cultura tibetana ancora tradizionale, come da nessuna altra parte al mondo.
      Coincidenze? Non so se ti piacerebbe venire con noi… la lingua non è un problema (io posso tradurre) e non siamo rancorosi per la partita (perfetta!) della Roma contro il Barcellona."
      Immaginate la mia gioia! Sarei potuto andare in Mustang e per giunta con un viaggio fotografico!!!
      Morale della favola in un paio di giorni ho preso i voli in modo da arrivare a Kathmandu con lo stesso volo del gruppo di spagnoli e ho fatto il bonifico per l'acconto.

      E dunque domani mattina partirò, i voli sono con Turkish Airlines, quindo farò scalo a Istanbul dove troverò gli altri 7 del gruppo.
      Non ho ancora capito se sono riuscito o meno a fare il check-in on line perchè la Turkish, ogni volta che entro nella mia prenotazione, mi dice : "Your flight’s date/time changed. You are required to contact our call center to confirm the recommended new flight."
      Ho chiamato due volte il call center e ogni volta mi hanno detto di aver confermato il volo e che potevo procedere e...invece no!
      Tutto questo poi per uno spostamento di un misero quarto d'ora!!! Boh!
      Poi, tramite la app di Turkish, sono forse riuscito a fare il check-in ma, dato che poi non c'è modo di ottenere le carte d'imbarco, non ne sono poi troppo sicuro.
      Vabbè, vedremo domani...

      Ogni tanto dovrei avere il wi-fi, soprattutto però nei giorni finali del viaggio, quindi spero di poter scrivere qualche aggiornamento.
      Ultima modifica di gagia; 27 Aug 2018 alle 12:21
      Riccardo

      Un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati."R.Kapuscinski


      http://ricaff.smugmug.com/



      .
        Donazione FV


      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    2. #2
      L'avatar di RICAFF
      <b><u>Menù Principale</u></b><b><u>Info Utente</u></b><b><u>Ringraziamenti</u></b><br>.<b><u>Menù Social</u></b><br>.
      Menù Principale

      Esperto Fotografico
      Post
      3,724

      Paesi Visitati
      MAPPA

      Predefinito



      ATTENZIONE
      ----------------------

      Ci sono 30 risposte da leggere.

      Registrati oppure effettua la Login per leggere tutto - E' gratis, scegli come fare qui sotto !


      REGISTRATI:



      HAI GIA' UN ACCOUNT ?



      Riccardo

      Un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati."R.Kapuscinski


      http://ricaff.smugmug.com/



      .
        Donazione FV


      Visita il mio sito !  Scambio Link Autorizzato da FV. Scambio Link Autorizzato 


    Tag per Questa Discussione

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  
    Privacy

    ForumViaggiatori.com
    di Claudio Bonà
    Partita IVA: 06207570968

    Seguici su: